• Elliot Business Center

Lavoro tradizionale o smart working?

Quali sono le preferenze degli italiani? Desiderano lavorare da casa, o preferiscono andare in sede?


L’emergenza sanitaria in corso ha costretto la maggior parte di aziende e professionisti di tutto il mondo a lavorare da casa, evitando spostamenti, assembramenti o qualsivoglia occasione di aumentare il rischio di contagio.


Terminologie differenti


Prima di indagare quelle che sono le preferenze degli italiani, portati ad orientarsi ad un altro modo di lavorare, è bene fare chiarezza sul concetto di smart working. In effetti, sembra esserci ancora molta confusione sull’utilizzo dei termini: smart working, lavoro agile, remote working o telelavoro, i quali vengono molto spesso confusi e scambiati tra di loro. Tuttavia, questi termini si differenziano tra di loro.


Remote working è il termine a cui fa riferimento il lavoro in un luogo diverso dall’ufficio aziendale, ed è principalmente legato alle modalità con cui si svolge la comunicazione, ovvero attraverso piattaforme e applicativi online.


Si parla invece di telelavoro con riferimento a quell’attività svolta da una postazione fissa predefinita, in un luogo diverso dall’ufficio aziendale, ma rispettando la stessa rigidità oraria che prevede il lavoro in ufficio.


Il termine smart working, altresì chiamato lavoro agile, invece un approccio più smart al mondo del lavoro. Con questo termine, infatti, si fa riferimento al lavoro che può essere svolto in diversi luoghi, a seconda delle necessità del dipendente, e senza specifici vincoli di orario. È una concezione diversa, che va oltre gli schemi tradizionale, basata su una maggiore concessione di responsabilità e fiducia ai lavoratori.


Ma che modalità preferiscono gli italiani?


In base a recenti studi, i lavoratori italiano per la maggior parte (76,8%) preferisce alternare giorni lavorativi in ufficio ad altri giorni di lavoro da casa Pochissimi, per la precisione il 9,64% sceglierebbero di lavorare esclusivamente da casa, mentre circa il 13,58% preferisce lavorare solamente in ufficio.


In particolare, entrando nel dettaglio di chi alternerebbe il lavoro tra casa e ufficio:

  • il 15,76% resterebbe a casa un solo giorno alla settimana;

  • l’80,74% farebbe circa la metà, lavorando da casa 2/3 giorni la settimana

  • il 3,5% invece, resterebbe a casa per la maggior parte del tempo, 4/5 giorni a settimana


In conclusione, anche il Web Opinion Index conferma che gli italiani, se dovessero scegliere tra andare solo in ufficio o lavorare solo da casa, sceglierebbero il lavoro in ufficio.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Orario d'apertura:

lunedì - venerdì: 9:00 - 19:00

SEGUICI SU

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

Mail: ebc_ca@elliot.it

Tel: +39 070 24183497

Cell: 331 7553507

Elliot S.r.l.u.

Via Alghero 61

09127, Cagliari

P.IVA 01277071005

© 2020 by Elliot Business Center